Compiti delle vacanze: perchè tuo figlio non ne vuole sapere?

Che siano le vacanze di Natale, quelle di Pasqua o le più lunghe vacanze estive, i compiti delle vacanze sono un momento che crea molte difficoltà in famiglia. In queste circostanze, per lavoro, mi trovo ad avere a che fare con bambini e ragazzi che non hanno voglia di farli e genitori che mi chiedono…

I compiti sono un affare dei bambini?

Ricevo spesso richieste di genitori che mi contattano per le difficoltà nei compiti e nello studio dei figli. Se la richiesta esplicita che mi viene fatta è, di solito, quella di aiutare i figli ad essere autonomi, di fatto poi sono gli stessi genitori che trovano difficile lasciarli fare i compiti per conto proprio. “Io…

Manuale ad uso dei bambini che hanno genitori difficili: recensione del libro

Quando nasce un figlio (o viene adottato), il cammino per diventare genitori è solo all’inizio. Le capacità di cura di un genitore hanno bisogno di tempo e di un certo grado di apprendimento per essere espresse al meglio. Ma che ruolo hanno i figli in questo percorso?   Diventare genitori: il ruolo dei figli Per…

Dai 2 ai 3 anni: le Sane Opposizioni

“Spesso il bambino è considerato capriccioso perché si oppone ai cambiamenti improvvisi:• Fa tutti i giorni il bagno con il papà e non vuole farlo con la nonna; • Ha cominciato un gioco con la mamma e non vuole interromperlo; • Tutti i giorni esce con il cappotto e non ne vuole sapere di mettere…

Sull’ autonomia: i bambini vanno protetti da noi adulti

Riporto una splendida riflessione di Andrea Giannini in merito all’autonomia e alla protezione dei bambini: e se fossimo “noi adulti”, le paure che proiettiamo su di loro , ciò da cui proteggerli?   “I bambini non vanno protetti dai colpi d’aria perché se si ammalano per aver corso in cortile e aver sudato, il loro sistema…

“Lo sai che i DSA sono una leggenda?”

Oggi mi sono sentita dire questa frase. Va molto di moda, ormai, dire “tal disturbo non esiste”.Perché fa figo, perché fa alternativo, perché andare contro la medicina tradizionale, contro la psicologia, contro gli “esperti” ormai è di moda. Informarsi prima di sentenziareMi viene da rispondere: attenzione a quello che dite, se non c’è prima una buona informazione…

E se l’errore fosse il miglior insegnante?

“Non si fa così!”, “hai sbagliato, stai attento!”, “devi fare in questo modo, così è un errore!”.Quante volte sento genitori – ma anche insegnanti, educatori ecc. – rimproverare il bambino a causa di un errore commesso, attribuendo al termine stesso un’accezione chiaramente dispregiativa. … E se l’errore non fosse un fatto negativo ma, al contrario, una…

Come sopravvivere ai compiti a casa

Il momento dei “compiti a casa” è spesso vissuto come stressante sia dai figli che dai genitori. Generalmente i ragazzi lo vivono con scarsa motivazione, trovando difficoltà nel capire l’importanza dello studio nel processo di apprendimento e della conquista della propria autonomia, e associano al fare i compiti emozioni negative quali noia, rassegnazione, fatica e…